Archivio   
   CERCA  
  RIMINI
Ascolta la canzone Rimini
di F. Bejor

clicca qui
   CONTATTI
 NEWSLETTER

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
Inserisci i tuoi dati:


Informativa sulla Privacy
Accetto
  ATTIVITA' DI RENZI
  La sua Storia
  Fratelli d'Italia Rimini
  Renzi in Comune
  Renzi in Regione
  Rassegna Stampa
  I Nostri Volantini
  Altri Documenti
  Contatti
  Links
  RSS
  Home
  APPUNTAMENTI
Banchetti: IL LUNGOMARE CHE VOGLIAMO!
Sabato 28/05/16 dalle ore 10.00 alle 19.00 Piazza Tre Martiri
Domenica 29/05/16 dalle ore 10.00 alle 19.00 Piazzale Boscovich 
Archivio   
  FOCUS RSS

Caso Terremerse: "Errani finanzia Errani". Dopo il mio esposto, indagato per truffa il fratello del governatore!

Servizi per il Dirirtto alla Studio Universitario: la nuova Legge della Regione, un brutto pasticcio!

Cure odontoiatriche: una vera e propria telenovela tra la chiusura e l'ottusità della Regione e la nostra mozione
 Archivio   
  41 documenti trovati • pag. 1 di 5  
  le battaglie di renzi RSS
   

Bookmark and Share
Elezioni Regionali 2020
   
    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
   

Salvaguardiamo l’identità Italiana.

La Regione deve valorizzare la storia, la cultura, la tradizione, della nostra terra con programmi concreti.

Nessun cedimento a chi vorrebbe eliminare i simboli della tradizione cristiana, vietare il Presepe, o rimuovere i Crocifissi dai luoghi pubblici.

Prima gli Italiani nell’assegnazione delle case popolari e nell’accesso ai servizi sociali.  

    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
   

NO IUS SOLI!  

Il PD a Bologna nel novembre 2019, ha chiesto al Governo di approvare la legge “Ius Soli“, in base alla quale diventano automaticamente cittadini italiani coloro che nascono in Italia da genitori stranieri con permesso di soggiorno.

La cittadinanza italiana non si regala: si merita, dopo un percorso di integrazione, nel rispetto delle Regole e conoscenza della nostra Storia.

    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
   

Sicurezza e legalità per la Provincia di Rimini: in Italia, siamo in testa, nella classifica dei reati denunciati (23.448 nel 2018). 

Adempiere al Patto della Sicurezza sottoscritto due anni fa dalle Istituzioni, per la sistemazione definitiva della Questura di Rimini.

Approvare la legge regionale di sostegno economico ai Comuni, per il potenziamento della Polizia Locale e della video-sorveglianza.

Evitare la formazione dei ghetti extracomunitari, con i controlli.

NO all’insediamento delle Moschee o dei luoghi di culto islamici, senza rispetto dei Regolamenti urbanistici.

    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
   

La mia battaglia in Regione: tagliare i costi della politica e ridurre le tasse, per creare lavoro. 

La mia proposta più importante, approvata nel 2009, è stata quella di essere riuscito a tagliare 17 Consiglieri Regionali, facendo risparmiare ai cittadini contribuenti emiliano-romagnoli 7 milioni di euro ogni anno. 

Continuerò a lottare, per ridurre la spesa pubblica e la pressione fiscale.

Con la riduzione delle imposte regionali IRAP e IRPEF è possibile creare nuovi posti di lavoro, distribuire potere d’acquisto, agevolare la crescita e lo sviluppo economico.

    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
   

Difesa della Famiglia.

Promuovere la famiglia naturale, perché i figli hanno diritto di crescere con un padre e una madre.

Riconoscere il valore sociale della maternità, dinnanzi al calo demografico, con agevolazioni concrete per: le esigenze abitative; i servizi socio-educativi, con asili nido gratuiti e aperti fino alla chiusura delle attività; garantire il diritto allo studio, premiando gli studenti meritevoli, detassando i servizi pubblici fruiti dalle famiglie con minori.

 

E’ importante votare e scegliere.

Nel 2014, alle ultime elezioni regionali in Emilia Romagna, l’affluenza degli elettori è stata solo del 37%.  

Abbiamo l’occasione storica di cambiare il governo della Regione, dopo 75 anni.

Per essere protagonisti del cambiamento, andiamo a votare!  

 “…Uomini siate non distruttori” – Ezra Pound, I Cantos

Per continuare queste battaglie Ti chiedo di sostenermi con il voto.
    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
Elezioni Comunali 2016
   
    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
Programma pagina 1
   
Cari cittadini ed elettori,

sottopongo alla vostra attenzione le principali azioni che ho svolto come Consigliere Comunale e quelle che  ritengo essere le priorità per Rimini.

Fermare la nascita di altri ghetti afro-asiatici. Eseguire i controlli.
Dopo il Borgo Marina, sta crescendo in maniera preoccupante la concentrazione di attività gestite da extra comunitari a Marina Centro, nel cuore di Viserba, a Miramare, sui Viali della Marina.
Il nuovo Sindaco deve assolutamente impedire questo fenomeno, esercitando gli  opportuni controlli con la Polizia Amministrativa e la Guardia di Finanza.

Rendere accessibile il Centro Storico con nuovi parcheggi.
Le attività commerciali del Centro Storico possono riuscire a sopravvivere alla concorrenza dei Centri Commerciali, solo se il Centro Storico diventa accessibile.
E’ indispensabile realizzare nuovi parcheggi nell’area della Stazione, ridurre i costi di quelli attuali, renderli gratuiti con disco orario.

Riscoprire l’Anfiteatro romano, valorizzare i Beni Culturali del Centro Storico, creare eventi specifici per attirare cittadini e turisti.  

Riqualificare il Lungomare, Marina Centro, i viali della Marina dimenticati e degradati.
 Per questo sono necessari:
a)    Un progetto fattibile di riqualificazione del Lungomare (vedi Riccione)  che valorizzi la vista della spiaggia e del mare. Il lungomare è e deve rimanere un bene pubblico. Ecco perché sono contrario all’attuale “Atto di Indirizzo” di difficile e discutibile attuazione che prevede una “cementificazione” del lungomare di 200.000 mq., alla faccia del verde “pitturato” sul “rendering” di Piazza Cavour.
b)    Il Rifacimento, dopo 25 anni, dell’arredo urbano in Viale Vespucci, aumentando il verde; la riqualificazione dei viali di Rimini Sud e del “lungomare” a Rimini Nord.
c)    Il Regolamento dell’arredo urbano per Marina Centro e i Viali della Marina.
    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
Programma pagina 2
   
L’aeroporto è “vitale” per il nostro turismo e l’economia locale.  
Occorre una  strategia tra Comuni della Costa, Società aeroportuale, Categorie economiche, per apportare importanti flussi turistici.
Il fallimento di Aeradria per 53 milioni di euro poteva essere evitato, se il Sindaco Gnassi ci avesse ascoltato, due anni prima in Consiglio Comunale, sulle pesanti e crescenti perdite consecutive e sulla richiesta di un Commissario Straordinario con esperienza nel settore aeroportuale, dimissionando il Consiglio di Amministrazione.

Dare sicurezza e legalità a Rimini, in testa in Italia nella classifica con 26.631 reati.
Con i seguenti provvedimenti:
a)    Adeguare l’organico della Polizia Municipale per ripristinare il servizio di vigilanza notturno dalle ore 1 alle 7 del mattino tutti i giorni della settimana, e potenziare il Nucleo Antiabusivismo commerciale contro la vendita illegale in spiaggia, sui marciapiedi, ovunque, per azzerare gli incassi e stroncare la filiera.
b)    Istituire, come ho chiesto da tre anni, i nuclei cinofili della Polizia Municipale che prevede l’impiego dei cani nella vigilanza;
c)    Aumentare la video sorveglianza in città e installarla ex novo nei 15 Km. di spiaggia.
    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
Programma pagina 3
   
Assegnazione case popolari prima ai riminesi con anzianità di residenza: una battaglia vinta!
Ci sono voluti 5 anni di richieste in Consiglio Comunale con interrogazioni ed emendamenti sempre respinti dalla maggioranza, una petizione popolare sottoscritta da migliaia di cittadini ai banchetti di Fratelli d’Italia-AN per cambiare il Regolamento del Comune di Rimini sulla assegnazione degli alloggi ERP.  
Alla fine è stato riconosciuto il criterio dell’anzianità residenza che prevede un punteggio (2 punti) per ogni giorno di residenza a partire dal 5° anno di iscrizione anagrafica nel Comune.     
Mai più lo “scandalo” dell’assegnazione dei  27 alloggi di Via Toni (ex Macello) a 19 stranieri e solo a 8 italiani.

Ho sempre contestato fermamente l’aumento delle tasse IMU-TASI, applicato nei cinque anni di mandato dal Sindaco Gnassi sulla casa e sugli immobili ad uso produttivo, dai 34 milioni del 2011 (ICI) agli 83 milioni del 2015 (IMU+TASI), e chiesto la riduzione della spesa pubblica.

Per queste priorità per Rimini e per le battaglie che ho portato avanti in tutti questi anni, che puoi consultare sul mio sito internet, www.gioenzorenzi.it
 
chiedo di sostenermi con il tuo voto.

“Città, mia amata, …in te infonderò un’anima. E tu vivrai per sempre “   Ezra Pound

    Leggi tutto   

 
   BATTAGLIE DI RENZIRSS
Archivio  
  NOTIZIE RSS
L’Amministrazione Gnassi non ha eliminato nè ridotto la COSAP sulle edicole ignorando la mia proposta approvata dal Consiglio Comunale.
Antenna di Via Baroni: l’Amministrazione Comunale, dopo tanta superficialità, ascolti le ragioni fondate dei cittadini.
La maggioranza Gnassi vota contro la mia proposta di soppressione della Tassa Rifiuti per il periodo di mancato svolgimento delle attività
Over 65 chiusi in casa fino a Natale? Essere anziani non è una colpa.
“Il Lungomare più incompiuto del mondo”
Archivio  
  IL BLOG DI RENZI
Archivio  
   FOTO GALLERY
Archivio  
Privacy   Cookies
©copyright Gioenzo Renzi 2008