Archivio   
   CERCA  
  RIMINI
Ascolta la canzone Rimini
di F. Bejor

clicca qui
   CONTATTI
 NEWSLETTER

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
Inserisci i tuoi dati:


Informativa sulla Privacy
Accetto
  ATTIVITA' DI RENZI
  La sua Storia
  Fratelli d'Italia Rimini
  Renzi in Comune
  Renzi in Regione
  Rassegna Stampa
  I Nostri Volantini
  Altri Documenti
  Contatti
  Links
  RSS
  Home
  APPUNTAMENTI
Banchetti: IL LUNGOMARE CHE VOGLIAMO!
Sabato 28/05/16 dalle ore 10.00 alle 19.00 Piazza Tre Martiri
Domenica 29/05/16 dalle ore 10.00 alle 19.00 Piazzale Boscovich 
Archivio   
  FOCUS RSS

Caso Terremerse: "Errani finanzia Errani". Dopo il mio esposto, indagato per truffa il fratello del governatore!

Servizi per il Dirirtto alla Studio Universitario: la nuova Legge della Regione, un brutto pasticcio!

Cure odontoiatriche: una vera e propria telenovela tra la chiusura e l'ottusità della Regione e la nostra mozione
 Archivio   
  41 documenti trovati • pag. 2 di 5  
  le battaglie di renzi RSS
   

Bookmark and Share
PRIMA LA FAMIGLIA
   

Difendere e promuovere la famiglia naturale, perchè ogni bambino ha diritto di crescere con un padre e una madre. Sostenere la natalità con risposte concrete alle esigenze abitative, ai servizi soci-educativi, al diritto allo studio e detassando i servizi fruiti dalle imprese con i minori.

 

SCEGLI L'IMPEGNO CONCRETO E L'AFFIDABILITA'

VOTA FRATELLI D'ITALIA-AN E SCRIVI RENZI.

    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
PRIMA LE IMPRESE
   

- TASSE -BUROCRAZIA

CREANO 

+IMPRENDITORI +LAVORO

Meno tasse e Più Federalismo fiscale:

Ridurre l'aliquota ordinaria dell'IRAP (Imposta regionale attività produttive) attualmente al 3,9%;

Eliminare l'addizionale regionale IRPEF, aumentata dall'aliquota base statale del 1,23% fino al 2,33%.

Come?

  • Riducendo i costi delle forniture regionali ai prezzi della media nazionale assunti come "costi standard";
  • Eliminando le aziende e società di consulenza regionali destinate a "sistemare" o "incaricare" gli amici di partito;
  • Cessando le partecipazioni della Regione nelle società o enti con disavanzi o inefficienze.

Meno Burocrazia:

Coordinare con gli Enti Locali la razionalizzazione e lo snellimento delle pratiche burocratiche che ostacolano la nascita e lo sviluppo delle imprese.

Migliorare l'offerta Turistica:

Finanziare adeguatamente la Legge Regionale 40/2002 per la riqualificazione delle nostre strutture ricettive.

Stop alla Grande Distribuzione Commerciale:

Ricorrere ai finanziamenti europei per valorizzare i nostri centri storici, con adeguati parcheggi, l'arredo urbano, la pulizia, la promozione, la sicurezza, per competere con la grande distribuzione.

 

    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
PRIMA GLI ITALIANI
   

CASA:

Applicare il criterio dell'anzianità di residenza ed istituire due graduatorie separate per l'assegnazione delle case popolari: una per gli italiani e l'altra per gli stranieri. La quota di accesso agli stranieri sarà proporzionata alla percentuale di stranieri residenti in ogni Provincia, rispetto al totale della popolazione.

SICUREZZA: 

Potenziare la Polizia locale, come da legge regionale: per contrastare l'abusivismo commerciale; per recuperare le aree urbane ridotte in stato di degrado e di insicurezza per i residenti; per prevenire o smantellare la formazione di ghetti extracomunitari nelle città della Regione.

SANITA'

Dinnanzi all'accentramento dei servizi nelle grandi strutture ospedaliere, valorizzare i presidi sanitari, riferimenti delle Comunità, come l'ospedale di Santarcangelo con l'eccellenza della Chirurgia della Mammella e l'Ospedale di Novafeltria, strategico in alta Valmarecchia per il Pronto Intervento e la Chirurgia giornaliera.

 

    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
IL 23 NOVEMBRE VOTA FRATELLI D'ITALIA-AN E SCRIVI RENZI
   

SCEGLI L'IMPEGNO CONCRETO E L'AFFIDABILITA'

VOTA FRATELLI D'ITALIA-AN E SCRIVI RENZI

    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
NO A 17 CONSIGLIERI REGIONALI IN PIU'
   

Lo Statuto della Regione Emilia Romagna prevede dal 2010 l'elezione di 67 Consiglieri Regionali, invece degli attuali 50.

17 Consiglieri Regionali in più non sono necessari e costerebbero agli emiliano romagnoli 7 milioni di Euro (14 miliardi di Lire) all'anno in più!

    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
SEI SFIDUCIATO DALLA POLITICA?
   

Sei deluso, totalmente disgustato dalla Politica?

Non vuoi andare a votare, perché ritieni che sia tutto inutile, tanto sono tutti corrotti, inaffidabili e disonesti

Sei convinto che il tuo NON voto o l'astensionismo possa servire come voto di protesta?

Ebbene questi pensieri sono comprensibili, ma io a VOTARE ci andrò!!!

Voterò:

Per chi ha la consapevolezza che per rilanciare l‘economia e ridare un futuro al nostro paese, sia fondamentale tagliare la spesa pubblica improduttiva e ridurre le tasse.

Chi vuole salvaguardare in Europa gli interessi dell'Italia che lavora e produce.

Chi crede e vuole costruire un’Europa dei Popoli e non un’Europa sottomessa alla burocrazia e alle oligarchie finanziarie.

    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
PERCHE' VOTARE FRATELLI D'ITALIA
   

Queste le proposte principali:

  1. Tagliare la spesa pubblica improduttiva, per ridurre la pressione fiscale.
  2. Eliminare l'IMU sulla prima casa.
  3. Eliminazione del "bicameralismo perfetto": una sola Camera Legislativa e un Senato delle regioni ed autonomie locali, per l'approvazione delle leggi in tempi brevi e certi.
  4. Dimezzamento del numero dei Parlamentari.
  5. Lotta all'evasione fiscale: prima di tutti i grandi evasori, come l'economia criminale, big company, banche e società di gioco d'azzardo.
  6. No al diritto di cittadinanza italiana per semplice nascita sul territorio nazionale, ma solo dopo aver completato l'intero ciclo della scuola dell'obbligo e dimostrato di essersi pienamente integrato.

Leggi tutto il programma su www.fratelli-italia.it

    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
Urbanistica a Rimini: le regole devono valere per tutti!
   
    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
E' ORA DI RIQUALIFICARE IL SOTTOPASSO DEL GRATTACIELO
   
Il sottopassaggio pedonale che collega il Centro Storico al Viale P.Amedeo e alla Marina Centro si trova, da anni, in uno stato di degrado.
    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
LIBERIAMO IL MOLO DI RIMINI DAI CAMION
   
 
11/02/2011 Domani Sabato in Piazza Tre Martiri  e Sabato - Domenica in Piazzale Boscovich, per tutte la giornate, si terranno, su iniziativa del Consigliere Comunale Gioenzo Renzi, due banchetti con una raccolta di firme a sottoscrizione di un Appello al Sindaco per :

“LIBERARE IL MOLO DI RIMINI DAL PASSAGGIO DI 160 AUTOCARRI AL GIORNO E DIRE NO AD UNA PASSERELLA IN MEZZO ALLA POLVERE DAL COSTO DI 1.200.000 euro“
    Leggi tutto   

 
   BATTAGLIE DI RENZIRSS
Archivio  
  NOTIZIE RSS
Le responsabilità dell’Amministrazione Comunale: cantieri sul lungomare di Rimini Nord, incompatibili con la stagione balneare.
Contro l’oscena trasformazione della “rotonda del Grand Hotel” in un parcheggio di auto e moto.
Finalmente demolito l’ex Kebab, “sanificati” i Giardini della Stazione.
Sollecitata la risposta dell’Amministrazione Comunale sullo spostamento dell’Antenna di Via Baroni.
Il Distributore Automatico di alimenti e bevande, nel Borgo Marina, è inopportuno per ragioni di ordine pubblico.
Archivio  
  IL BLOG DI RENZI
Archivio  
   FOTO GALLERY
Archivio  
Privacy   Cookies
©copyright Gioenzo Renzi 2008