CERCA  
  RIMINI
Ascolta la canzone Rimini
di F. Bejor

clicca qui
   CONTATTI
 NEWSLETTER

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
Inserisci i tuoi dati:


Informativa sulla Privacy
Accetto
  ATTIVITA' DI RENZI
  La sua Storia
  Programma Elezioni Comunali 2021
  Fratelli d'Italia Rimini
  Renzi in Comune
  Renzi in Regione
  Rassegna Stampa
  I Nostri Volantini
  Altri Documenti
  Contatti
  Links
  RSS
  Home
  APPUNTAMENTI

Ogni mercoledì e sabato mattina, banchetto in Piazza Tre Martiri (a fianco della statua di Giulio Cesare)

Raccolta firme per dire:

  • NO al transito veicolare in Via Ducale e nel Quartiere Fiorani!
  • NO allo IUS SOLI, la cittadinanza italiana non si regala: si merita!
Archivio   
  FOCUS RSS

Basta con la paralisi della viabilità! Basta con le sperimentazioni sulla pelle dei cittadini!

La storia di Castel Sismondo sepolta sotto una colata di cemento armato!

Sottoposto alla attenzione della Corte dei Conti il Lungomare Tintori: fatto e rifatto in pochi mesi!!
 Archivio   
  documenti trovati • pag. di 0  
  Notizie RSS
   
 

La telenovela “senza fine” della videosorveglianza della ZTL nel Centro Storico.
 
 

 11/12/2021

L’Amministrazione Comunale aveva comunicato il 14.8.2018 l’ampliamento della Zona a Traffico Limitato tra le mura cittadine lato Sud( lungo i Bastioni) e l’asse Cavalieri -Oberdan -Aponia lato Nord, con i seguenti interventi:

a)    Lo spostamento di tre impianti elettronici per il controllo degli accessi, da Via Garibaldi a Via Molini, da Via IV Novembre a Via Dante Alighieri e da Via Quintino Sella a Via 22 Giugno;

b)    La sostituzione dei tre impianti di controllo già installati nei seguenti varchi: Via Bertani, Corso Giovanni XXIII e Via Marecchia all’intersezione con Via Matteotti;

c)    L’installazione di altri nuovi sette impianti per il controllo degli accessi in corrispondenza di Via Trai, Corso d’Augusto, Via Luigi Tonini,Via Castelfidardo,Via Michele Rosa,Via Ortaggio e Via Marecchia intersezione con Via Matteotti.

La stessa Amministrazione Comunale il 14 Febbraio 2019 comunicava la conclusione dell’installazione dei tredici varchi elettronici entro il mese di marzo 2019 e che la nuova Zona a Traffico Limitato, sarebbe entrata in funzione entro la fine della primavera 2019.

L’ass. Frisoni, il 4.9.2020, dichiarava alla stampa ;”è vero  che le telecamere sono spente da tanti mesi, ma è altrettanto vero che solo con un sistema di video camere capillare riusciremo a fare un presidio efficace”. 

Aggiungeva: “alla fine di via D’azeglio, altezza Via Olivieri, abbiamo studiato il posizionamento di una nuova rotatoria e la nuova telecamera sarà accesa lì anziché all’ingresso di Corso d’Augusto”.

Successivamente, il 28.6.2021, l’Amministrazione Comunale  comunicava :” E’ previsto infine il ripristino del perimetro della Zona a Traffico limitato del Centro Storico all’inizio di Corso d’Augusto. Non sarà dunque possibile transitare in Via Ducale negli orari in cui la zona ZTL è attiva, omogeneamente agli altri varchi presenti lungo il perimetro urbano (cioè dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 16 alle 20)”.

Infine, l’Amministrazione Comunale, il 25 Novembre 2021, tramite gli Assessori Roberta Frisoni (mobilità) e Mattia Morolli (lavori pubblici), dopo l’incontro con i residenti del Rione Clodio, annunciava, “diversamente”, un varco video controllato ZTL, solo  di notte per ridurre il traffico in via Ducale, che sarà attivato entro marzo, a seguito della realizzazione della nuova rotatoria  nel prossimo mese di Gennaio.  

Questa la telenovela triennale, dal 2018 ad oggi, della videosorveglianza della ZTL nel Centro Storico, caratterizzata da annunci senza seguito, ritardi, incertezze, contraddizioni, della Amministrazione Comunale.

Per questo, con l’ultima interrogazione consigliare,  abbiamo chiesto:

1)     quando entrerà in funzione la nuova Zona a Traffico limitato, con il nuovo sistema di videocontrollo per la salvaguardia del Centro Storico, dopo tre anni di telecamere spente e i falsi annunci dal  2019.   

2)    Di conoscere le ragioni “vere” che impediscono l’attivazione del sistema di video controllo della ZTL del nostro Centro Storico;

3)    Quanto è costato al Comune di Rimini il nuovo sistema di video sorveglianza con 13 varchi elettronici della ZTL del Centro Storico,  prevedibile oltre i 100.000 euro, vista una delibera di Giunta del 2019;

4)    a quanto ammonta la stima dei mancati introiti per il Comune a causa delle telecamere spente da almeno tre anni (2019-2020-2021) che potrebbero richiamare l’attenzione della Corte dei Conti;

5)    di conoscere se sono stati approvati e quali sono gli orari previsti dei 13 varchi elettronici alla ZTL nel Centro Sorico ;

6)    di ampliare per la tutela coerente del Centro Storico il varco elettronico  della ZTL su Corso d’Augusto e Via Ducale, dalle previste sole ore notturne ad almeno 16 ore( diurne e notturne), come chiesto dai residenti, alla luce del carico di traffico, ricordando che nel Borgo San Giuliano, pur non rientrando nel Centro Storico, vige una ZTL di 24 ore (come in Via IV Novembre e in Via Garibaldi)

L’Ass. Frisoni non ha risposto a queste domande, che hanno a cuore la valorizzazione e tutela del Centro Storico, ma ha cercato di  divagare come al solito, con fumosi comunicati stampa.

 
   
 

Tags:
 
 
 
 
blog comments powered by Disqus
 
 
   BATTAGLIE DI RENZIRSS
Archivio  
  NOTIZIE RSS
L’Amministrazione Comunale cambia idea, come da noi chiesto per tre anni, sul prolungamento del Metromare dalla Stazione alla Fiera.
Manutenzione straordinaria delle “banchine” e restauro delle Mura storiche tra il Ponte di Tiberio e il Ponte dei Mille.
Divelta anche la colonnina di pietra del Piazzale antistante il Tempio Malatestiano. Non si salva più niente !
Passeggiata sul Canale tombinato dell’Ausa, tratto spiaggia (tra il bagno 28 e il “Nettuno”): la pavimentazione rifatta, due volte. Chi paga?
La maggioranza Sadegholvaad contro le nostre proposte per la legalità e sicurezza a Rimini.
Archivio  
  IL BLOG DI RENZI
Archivio  
   FOTO GALLERY
Archivio  
Privacy   Cookies
©copyright Gioenzo Renzi 2008