Archivio   
   CERCA  
  RIMINI
Ascolta la canzone Rimini
di F. Bejor

clicca qui
   CONTATTI
 NEWSLETTER

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
Inserisci i tuoi dati:


Informativa sulla Privacy
Accetto
  ATTIVITA' DI RENZI
  La sua Storia
  Fratelli d'Italia Rimini
  Renzi in Comune
  Renzi in Regione
  Rassegna Stampa
  I Nostri Volantini
  Altri Documenti
  Contatti
  Links
  RSS
  Home
  APPUNTAMENTI
Banchetti: IL LUNGOMARE CHE VOGLIAMO!
Sabato 28/05/16 dalle ore 10.00 alle 19.00 Piazza Tre Martiri
Domenica 29/05/16 dalle ore 10.00 alle 19.00 Piazzale Boscovich 
Archivio   
  FOCUS RSS

Caso Terremerse: "Errani finanzia Errani". Dopo il mio esposto, indagato per truffa il fratello del governatore!

Servizi per il Dirirtto alla Studio Universitario: la nuova Legge della Regione, un brutto pasticcio!

Cure odontoiatriche: una vera e propria telenovela tra la chiusura e l'ottusità della Regione e la nostra mozione
 Archivio   
  documenti trovati • pag. di 0  
  Notizie RSS
   
 

Alla faccia del Consiglio Comunale, per realizzare la condotta della Dorsale Sud all’interno e non all’esterno dei Parchi Cervi e Fabbri si abbattono 95 alberi !
 
 

 19.07.2018

Il Piano di Salvaguardia della Balneazione (PSBO) con la realizzazione del progetto Dorsale Sud elaborato dal gestore HERA Spa ha lo scopo di collettare al Depuratore Marecchiese le portate di acque nere provenienti da tutto il bacino sud del territorio comunale ;

Il progetto Dorsale Sud è suddiviso in tre stralci funzionali e il Consiglio Comunale ha approvato il 9.2.2017 il terzo stralcio che comprende le seguenti opere:

•    la realizzazione di un collettore con un diametro interno di 80 cm.  in adiacenza ed esterno ai Parchi Cervi, Bondi e Fabbri;

•    il collettore proseguirà su via Bramante, via Melozzo da Forli, via Saffi, via Covignano, via dell’Allodola, via di Mezzo, via Aldo Moro, il deviatore Ausa, la Strada Statale 16 Adriatica, il quartiere Padulli , la Marecchiese, fino al collegamento nell’area del Depuratore;

Sottolineo che il  Consiglio Comunale il 9.2.2017 ha espresso il parere favorevole al progetto definitivo che prevedeva di realizzare il tracciato del collettore sul sedime delle adiacenti Via Bastioni Orientali, Via Bastioni Meridionali e Via Bramante e non all’interno dei Parchi Cervi, Bondi e Fabbri ;

La Conferenza dei Servizi di cui fanno parte i soggetti pubblici interessati (Comune, Provincia, Atersir ecc.), invece, ha approvato l’11.4.2017 un progetto definitivo, elaborato sempre da Hera, che prevede di realizzare la condotta all’interno dei tre Parchi.

Rilevo che la stessa Provincia, nel parere scritto emesso il 7.4.2017 su quest’ultimo progetto sottoposto all’esame della Conferenza dei Servizi,  ha evidenziato :

•    “l’importante impatto della posa della condotta, con scavo a cielo aperto e nel tracciato proposto, con l’abbattimento di 95 alberi, di cui 70 nel Parco Cervi e 25 nel Parco Fabbri,  quasi tutti di prima grandezza, molti di diametro superiore ai cm.40, anche di pregio e meritevoli di salvaguardia, con riferimento alla Relazione Agronomica ”.

•    “la necessità di modificare il tracciato, utilizzando il sedime  delle strade adiacenti ai Parchi o del percorso ciclo pedonale di  attraversamento per eliminare o ridurre gli abbattimenti delle alberature esistenti “.  

Ma la Conferenza dei Servizi nella seduta del 11.4.2017 non ha accolto le suddette osservazioni della Provincia.

Ho rivolto ieri sera al Sindaco una interrogazione di estrema urgenza con risposta scritta entro 5 giorni  per chiedere spiegazioni su quanto incredibilmente avvenuto.

1)    il parere favorevole del Consiglio Comunale di Rimini che ha approvato il progetto definitivo del tracciato della condotta della Dorsale Sud sul sedime delle adiacenti Vie Bastioni Orientali, Bastioni Meridionali e Via Bramante non è stato minimamente rispettato.

2)      La Conferenza dei Servizi ha approvato un diverso e successivo  progetto che prevede il passaggio della condotta all’interno dei Parchi che non è  stato mai visto e approvato dal Consiglio Comunale.  

3)    Ritengo irregolare e priva di effetti  l’approvazione da parte della Conferenza dei Servizi di un progetto definitivo che non è quello approvato dal Consiglio Comunale di Rimini ;

4)    Non conosco le ragioni  in base alle quali la Conferenza dei Servizi non ha accolto le proposte della Provincia di delocalizzare la condotta sulla sede stradale adiacente ai Parchi o sul sedime del percorso ciclo pedonale   per limitare i danni alle alberature.

5)    Non sappiamo  chi ha rappresentato il Comune di Rimini nella Conferenza dei Servizi e se si è fatto portavoce del progetto definitivo approvato dal  Consiglio Comunale.

6)   
Ho chiesto al riguardo di conoscere  il verbale della seduta della Conferenza dei Servizi del 11.4.2017, il tracciato della condotta approvato in quella sede,   e la Relazione Agronomica.

7)    ATERSIR ( l’Agenzia territoriale dell’Emilia Romagna per i servizi idrici a cui partecipa il Comune di Rimini e la Provincia )con la Determina n.93 del 19.6.2017 ha approvato il Terzo stralcio della Dorsale Sud su un tracciato approvato dalla Conferenza dei Servizi diverso da quello approvato dal Consiglio Comunale.

8)    Le opere sono previste nel Piano degli Investimenti di ATERSIR e finanziati sulla Tariffa del Servizio Idrico Integrato pagata dai cittadini utenti.

9)    Per l’abbattimento di ben 95 alberature esistenti, quasi tutte piantumate 50 anni orsono, il Comune dovrebbe di conseguenza rilasciare le autorizzazioni nel rispetto del Regolamento Comunale del Verde;

10)    Ritengo necessario che l’Amministrazione Comunale  riporti in Consiglio Comunale il diverso tracciato della condotta all’interno dei Parchi per ristabilire l’autorevolezza del Consiglio .  

12 ) Viene realizzata una importante opera pubblica nel Comune di Rimini non conforme alla approvazione del Consiglio Comunale, eletto dai cittadini .

Per il Sindaco Gnassi, campione della salvaguardia dell’ambiente  e del territorio, va tutto bene  ?  


 
   
 

Tags:
 
 
 
 
blog comments powered by Disqus
 
 
   BATTAGLIE DI RENZIRSS
Archivio  
  NOTIZIE RSS
La “passerella galleggiante” un ostacolo alla circolazione delle acque e senza rispetto per il paesaggio e il Ponte di Tiberio.
Borgo Marina: regolamentare urgentemente l’apertura delle Moschee con la variante al RUE (Regolamento Urbanistico Edilizio).
Eliminare la Deviazione del traffico di Via Montefeltro su Viale Valturio, diretto sulla Via Marecchiese, con la realizzazione di una piccola rotatoria.
Alla faccia del Consiglio Comunale, per realizzare la condotta della Dorsale Sud all’interno e non all’esterno dei Parchi Cervi e Fabbri si abbattono 95 alberi !
Via Garibaldi: dalle “transenne” permanenti alla rimozione del degrado!
Archivio  
  IL BLOG DI RENZI
Archivio  
   FOTO GALLERY
Archivio  
Privacy   Cookies
©copyright Gioenzo Renzi 2008