Archivio   
   CERCA  
  RIMINI
Ascolta la canzone Rimini
di F. Bejor

clicca qui
   CONTATTI
 NEWSLETTER

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
Inserisci i tuoi dati:


Informativa sulla Privacy
Accetto
  ATTIVITA' DI RENZI
  La sua Storia
  Fratelli d'Italia Rimini
  Renzi in Comune
  Renzi in Regione
     • Interrogazioni  
     • Comunicati Stampa  
     • Progetti di Legge  
     • Emendamenti  
     • Risoluzioni  
     • Mozioni  
     • Ordine del Giorno  
  Rassegna Stampa
  I Nostri Volantini
  Altri Documenti
  Contatti
  Links
  RSS
  Home
  APPUNTAMENTI
Banchetti: IL LUNGOMARE CHE VOGLIAMO!
Sabato 28/05/16 dalle ore 10.00 alle 19.00 Piazza Tre Martiri
Domenica 29/05/16 dalle ore 10.00 alle 19.00 Piazzale Boscovich 
Archivio   
  FOCUS RSS

Caso Terremerse: "Errani finanzia Errani". Dopo il mio esposto, indagato per truffa il fratello del governatore!

Servizi per il Dirirtto alla Studio Universitario: la nuova Legge della Regione, un brutto pasticcio!

Cure odontoiatriche: una vera e propria telenovela tra la chiusura e l'ottusità della Regione e la nostra mozione
 Archivio   
  Renzi in Regione
  16 documenti trovati • pag. 1 di 2  
Emendamenti  
Data Emendamenti

27/10/2009
Emendamenti al Progetto di Legge per le Celebrazioni del 150° anniversario dell'Unità d'Italia

"Al Progetto di Legge riguardante le celebrazioni per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia abbiamo presentato 8 Emendamenti, di cui solo il primo è stato accolto, mentre tutti gli altri sono stati respinti e ci siamo astenuti nella votazione finale dell'intera Proposta di Legge.

Pur condividendo le finalità di questo provvedimento legislativo, non possiamo tuttavia non sottolineare che nell'articolato sono rimaste molte criticità, che la maggioranza di centro sinistra non ha voluto  assolutamente affrontare.

Non si è voluto ad esempio garantire il pluralismo culturale del comitato promotore degli eventi.

Non si è voluto esplicitare una scadenza del termine delle celebrazioni e le risosrse da destinare, e non si è voluto dare la possibilità alla Commissione Assembleare competente di esprimere un giudizio sull'elenco delle iniziative da organizzare, prima della loro approvazione definitva da parte della Giunta Regionale."

30/06/2009
Emendamenti al Regolamento interno dell'Assemblea Legislativa per l'amministrazione e la contabilità
30/06/2009
Emendamenti al Piano Casa e alla nuova legge urbanistica della Regione (modifica alla L.R. n. 20 del 2000 e la n.19 del 1998)

Respinti i nostri emendamenti per favorire la riqualificazione delle strutture ricettive alberghiere e delle attività commerciali all'interno del piano casa e della nuova legge urbanistica della Regione, nonchè la possibilità di limitati interventi di demolizione e ristrutturazione per edifici non in sintonia architettonica e paesaggistica all'interno dei centri storici.

24/03/2009
Emendamenti presentati in aula sul Progetto di Legge riguardante la nuova disciplina sugli agriturismi

Emendamenti tesi ad evitare che gli agriturismi diventino degli alberghi con più di 20 camere o dei grandi ristoranti per cerimonie nei fine settimana. Tutti respinti dalla maggioranza di centro sinistra.

24/03/2009
Emendamenti sul Progetto di Legge riguardante gli agriturismi (prima parte)
11/02/2009
Emendamenti sul calendario venatorio 2009-2012, presentati in Commissione Politiche Economiche

In Commissione Politiche Economiche abbiamo presentato questi emendamenti di modifica del calendario venatorio 2009-2012, con i quali abbiamo chiesto l'inserimento, tra le specie cacciabili, della moretta dal 1 novembre al 31 gennaio, della beccaccia fino al 31 gennaio, e del combattente.
Inoltre abbiamo proposto di eliminare la limitazione: "fino a 20 cm di altezza", per l'attraversamento di campi di erba medica da foraggio, dal momento che ogni Provincia ha la facoltà di predisporre una propria regolamentazione.
L'unico emendamento respinto è stato quello sul combattente. 

10/02/2009
Emendamento al piano triennale 2009-2011 per la coooperazione allo sviluppo della Regione, a favore dei rifugiati tibetani in India

Abbiamo presentato questo emendamento in Commissione V, condiviso anche dal Consigliere Pironi e da tutta la maggioranza, al fine di inserire tra le aree di intervento della Regione, per partecipare e finanziare progetti di cooperazione allo sviluppo, anche le regioni meridionali dell'India dove si sono rifugiati i profughi tibetani.

04/02/2009
Emendamenti in aula sul Progetto di Legge di Modifica dello Statuto della Regione, per ritornare a 50 consiglieri regionali eletti, dai 67 previsti

Come preannuciato più volte, e come avevamo inserito nel nostro Progetto di Legge, abbiamo presentato, in commissione e in aula, questi due emendamenti: uno riguardante l'abolizione dei monogruppi, e l'altro per far scegliere gli assessori regionali tra i consiglieri regionali.
Entrambi respinti dalla maggioranza di centro sinistra

24/06/2008
Emen. al Pdl riguardante il riordino territoriale delle Comunità Montane e delle ATO

(I nostri Emend. affrontano la questione delle ATO. A nostro avviso, l'ennesima occasione perduta della Giunta Errani. Con questa Legge, infatti, viene istituito un altro livello di controllo a capo della Regione senza risolvere il conflitto d'interesse nelle agenzie di ambito provinciali tra controllati e controllori e senza valorizzare, con poteri sanzionatori, l'Autorità di Vigilanza, l'unico organo che potrebbe salvagurdare i consumatori nell'ambito dei servizi idrici e dei rifiuti.)

21/05/2008
Emend. al PdL che concede il voto agli immigrati, residenti da soli due anni in Emilia Romagna, per i referendum regionali
 
   BATTAGLIE DI RENZIRSS
Archivio  
  NOTIZIE RSS
No alla trasformazione di Via Ducale, Via Cavalieri, Via Clodia, Corso Giovanni XXIII nella nuova Circonvallazione monte-mare!
L’Amministrazione Comunale approva la realizzazione della rotatoria “Via Marecchiese-Via Valturio-Via Montefeltro” da me proposta.
Il Sindaco chieda al Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese il rispetto del Patto della Sicurezza a Rimini con l’insediamento della Nuova Questura in Via Ugo Bassi.
Con la chiusura della Caserma Giulio Cesare, il Comune si riappropri e valorizzi la Statua di Giulio Cesare.
L’Amministrazione Comunale con la Variante al Regolamento Urbanistico Edilizio (RUE) facilita la proliferazione dei luoghi di culto islamici.
Archivio  
  IL BLOG DI RENZI
Archivio  
   FOTO GALLERY
Archivio  
Privacy   Cookies
©copyright Gioenzo Renzi 2008