CERCA  
  RIMINI
Ascolta la canzone Rimini
di F. Bejor

clicca qui
   CONTATTI
 NEWSLETTER

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
Inserisci i tuoi dati:


Informativa sulla Privacy
Accetto
  ATTIVITA' DI RENZI
  La sua Storia
  Programma Elezioni Comunali 2021
  Fratelli d'Italia Rimini
  Renzi in Comune
  Renzi in Regione
  Rassegna Stampa
  I Nostri Volantini
  Altri Documenti
  Contatti
  Links
  RSS
  Home
  APPUNTAMENTI

Ogni mercoledì e sabato mattina, banchetto in Piazza Tre Martiri (a fianco della statua di Giulio Cesare)

Raccolta firme per dire:

  • NO al transito veicolare in Via Ducale e nel Quartiere Fiorani!
  • NO allo IUS SOLI, la cittadinanza italiana non si regala: si merita!
Archivio   
  FOCUS RSS

Basta con la paralisi della viabilità! Basta con le sperimentazioni sulla pelle dei cittadini!

La storia di Castel Sismondo sepolta sotto una colata di cemento armato!

Sottoposto alla attenzione della Corte dei Conti il Lungomare Tintori: fatto e rifatto in pochi mesi!!
 Archivio   
  41 documenti trovati • pag. 2 di 5  
  le battaglie di renzi RSS
   

Bookmark and Share
PRIMA LA FAMIGLIA
   

Difendere e promuovere la famiglia naturale, perchè ogni bambino ha diritto di crescere con un padre e una madre. Sostenere la natalità con risposte concrete alle esigenze abitative, ai servizi soci-educativi, al diritto allo studio e detassando i servizi fruiti dalle imprese con i minori.

 

SCEGLI L'IMPEGNO CONCRETO E L'AFFIDABILITA'

VOTA FRATELLI D'ITALIA-AN E SCRIVI RENZI.

    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
PRIMA LE IMPRESE
   

- TASSE -BUROCRAZIA

CREANO 

+IMPRENDITORI +LAVORO

Meno tasse e Più Federalismo fiscale:

Ridurre l'aliquota ordinaria dell'IRAP (Imposta regionale attività produttive) attualmente al 3,9%;

Eliminare l'addizionale regionale IRPEF, aumentata dall'aliquota base statale del 1,23% fino al 2,33%.

Come?

  • Riducendo i costi delle forniture regionali ai prezzi della media nazionale assunti come "costi standard";
  • Eliminando le aziende e società di consulenza regionali destinate a "sistemare" o "incaricare" gli amici di partito;
  • Cessando le partecipazioni della Regione nelle società o enti con disavanzi o inefficienze.

Meno Burocrazia:

Coordinare con gli Enti Locali la razionalizzazione e lo snellimento delle pratiche burocratiche che ostacolano la nascita e lo sviluppo delle imprese.

Migliorare l'offerta Turistica:

Finanziare adeguatamente la Legge Regionale 40/2002 per la riqualificazione delle nostre strutture ricettive.

Stop alla Grande Distribuzione Commerciale:

Ricorrere ai finanziamenti europei per valorizzare i nostri centri storici, con adeguati parcheggi, l'arredo urbano, la pulizia, la promozione, la sicurezza, per competere con la grande distribuzione.

 

    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
PRIMA GLI ITALIANI
   

CASA:

Applicare il criterio dell'anzianità di residenza ed istituire due graduatorie separate per l'assegnazione delle case popolari: una per gli italiani e l'altra per gli stranieri. La quota di accesso agli stranieri sarà proporzionata alla percentuale di stranieri residenti in ogni Provincia, rispetto al totale della popolazione.

SICUREZZA: 

Potenziare la Polizia locale, come da legge regionale: per contrastare l'abusivismo commerciale; per recuperare le aree urbane ridotte in stato di degrado e di insicurezza per i residenti; per prevenire o smantellare la formazione di ghetti extracomunitari nelle città della Regione.

SANITA'

Dinnanzi all'accentramento dei servizi nelle grandi strutture ospedaliere, valorizzare i presidi sanitari, riferimenti delle Comunità, come l'ospedale di Santarcangelo con l'eccellenza della Chirurgia della Mammella e l'Ospedale di Novafeltria, strategico in alta Valmarecchia per il Pronto Intervento e la Chirurgia giornaliera.

 

    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
IL 23 NOVEMBRE VOTA FRATELLI D'ITALIA-AN E SCRIVI RENZI
   

SCEGLI L'IMPEGNO CONCRETO E L'AFFIDABILITA'

VOTA FRATELLI D'ITALIA-AN E SCRIVI RENZI

    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
NO A 17 CONSIGLIERI REGIONALI IN PIU'
   

Lo Statuto della Regione Emilia Romagna prevede dal 2010 l'elezione di 67 Consiglieri Regionali, invece degli attuali 50.

17 Consiglieri Regionali in più non sono necessari e costerebbero agli emiliano romagnoli 7 milioni di Euro (14 miliardi di Lire) all'anno in più!

    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
SEI SFIDUCIATO DALLA POLITICA?
   

Sei deluso, totalmente disgustato dalla Politica?

Non vuoi andare a votare, perché ritieni che sia tutto inutile, tanto sono tutti corrotti, inaffidabili e disonesti

Sei convinto che il tuo NON voto o l'astensionismo possa servire come voto di protesta?

Ebbene questi pensieri sono comprensibili, ma io a VOTARE ci andrò!!!

Voterò:

Per chi ha la consapevolezza che per rilanciare l‘economia e ridare un futuro al nostro paese, sia fondamentale tagliare la spesa pubblica improduttiva e ridurre le tasse.

Chi vuole salvaguardare in Europa gli interessi dell'Italia che lavora e produce.

Chi crede e vuole costruire un’Europa dei Popoli e non un’Europa sottomessa alla burocrazia e alle oligarchie finanziarie.

    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
PERCHE' VOTARE FRATELLI D'ITALIA
   

Queste le proposte principali:

  1. Tagliare la spesa pubblica improduttiva, per ridurre la pressione fiscale.
  2. Eliminare l'IMU sulla prima casa.
  3. Eliminazione del "bicameralismo perfetto": una sola Camera Legislativa e un Senato delle regioni ed autonomie locali, per l'approvazione delle leggi in tempi brevi e certi.
  4. Dimezzamento del numero dei Parlamentari.
  5. Lotta all'evasione fiscale: prima di tutti i grandi evasori, come l'economia criminale, big company, banche e società di gioco d'azzardo.
  6. No al diritto di cittadinanza italiana per semplice nascita sul territorio nazionale, ma solo dopo aver completato l'intero ciclo della scuola dell'obbligo e dimostrato di essersi pienamente integrato.

Leggi tutto il programma su www.fratelli-italia.it

    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
Urbanistica a Rimini: le regole devono valere per tutti!
   
    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
E' ORA DI RIQUALIFICARE IL SOTTOPASSO DEL GRATTACIELO
   
Il sottopassaggio pedonale che collega il Centro Storico al Viale P.Amedeo e alla Marina Centro si trova, da anni, in uno stato di degrado.
    Leggi tutto   

   

Bookmark and Share
LIBERIAMO IL MOLO DI RIMINI DAI CAMION
   
 
11/02/2011 Domani Sabato in Piazza Tre Martiri  e Sabato - Domenica in Piazzale Boscovich, per tutte la giornate, si terranno, su iniziativa del Consigliere Comunale Gioenzo Renzi, due banchetti con una raccolta di firme a sottoscrizione di un Appello al Sindaco per :

“LIBERARE IL MOLO DI RIMINI DAL PASSAGGIO DI 160 AUTOCARRI AL GIORNO E DIRE NO AD UNA PASSERELLA IN MEZZO ALLA POLVERE DAL COSTO DI 1.200.000 euro“
    Leggi tutto   

 
   BATTAGLIE DI RENZIRSS
Archivio  
  NOTIZIE RSS
Progetto nuovo Mercato Centrale Coperto: a rischio la sopravvivenza economica degli operatori e la riqualificazione del contesto storico.
Il Giardino Vittime delle Foibe non può essere invaso dalle auto!
Ricostruiamo Palazzo Lettimi “com’era e dov’era”!
Risposta al Sindaco: è possibile, un tunnel sotto il Porto, per collegare Piazzale Boscovich alla Darsena e a San Giuliano Mare.
Parco del Mare- Marina Centro: finire i lavori in via Paolo e Francesca, e rimuovere il degrado dell’ex McDonald’s abbandonato!
Archivio  
  IL BLOG DI RENZI
Archivio  
   FOTO GALLERY
Archivio  
Privacy   Cookies
©copyright Gioenzo Renzi 2008