Un po’ di cura e rispetto per due edifici della nostra Università!

 27.04.2018

Ritengo doveroso segnalare lo stato di degrado del portone di legno d’ingresso della Facoltà di Farmacia del Campus Universitario di Rimini  nell’ex immobile “Navigare Necesse “ di Via Dei Mille che presenta vistosi “ buchi” nella parte inferiore e l’assenza totale di ogni manutenzione.

Sono due tre anni che il “portone” continua a perdere i suoi  “listelli” di legno e i suoi buchi si allargano e aumentano, nonostante mi sia rivolto  2/3 volte al personale dipendente addetto all’ingresso dell’Università per  chiedere il necessario restauro ed evitare l’estendersi dei danni ad uno” storico”portone di legno, il cui rifacimento oggi costerebbe parecchie migliaia  di euro.  

Visto che perdura l’assenza di ogni intervento, non penso debba rivolgermi al Rettore del Campus Universitario di Rimini.

Nell’occasione, richiamo l’attenzione di Anthea sulle “erbacce” alte più di un metro di fronte all’ingresso di un altro edificio universitario, il  Tecnopolo di Rimini di  Via Dario Campana. Anche questa non è una bella immagine!

La cura e diligenza verso questi edifici pubblici per i quali il Comune di Rimini e la Regione hanno speso parecchi milioni per la loro ristrutturazione e destinazione a sedi della Università riminese non dovrebbero essere la normalità ?

 
 

Tags: