Archivio   
   CERCA  
  RIMINI
Ascolta la canzone Rimini
di F. Bejor

clicca qui
   CONTATTI
 NEWSLETTER

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
Inserisci i tuoi dati:


Informativa sulla Privacy
Accetto
  ATTIVITA' DI RENZI
  La sua Storia
  Fratelli d'Italia Rimini
  Renzi in Comune
  Renzi in Regione
  Rassegna Stampa
  I Nostri Volantini
  Altri Documenti
  Contatti
  Links
  RSS
  Home
  APPUNTAMENTI
Banchetti: IL LUNGOMARE CHE VOGLIAMO!
Sabato 28/05/16 dalle ore 10.00 alle 19.00 Piazza Tre Martiri
Domenica 29/05/16 dalle ore 10.00 alle 19.00 Piazzale Boscovich 
Archivio   
  FOCUS RSS

Caso Terremerse: "Errani finanzia Errani". Dopo il mio esposto, indagato per truffa il fratello del governatore!

Servizi per il Dirirtto alla Studio Universitario: la nuova Legge della Regione, un brutto pasticcio!

Cure odontoiatriche: una vera e propria telenovela tra la chiusura e l'ottusità della Regione e la nostra mozione
 Archivio   
  documenti trovati • pag. di 0  
  Notizie RSS
   
 

L'idea di un Nuovo Lungomare per la riqualificazione ambientale e la nuova immagine turistica di Rimini Nord!
 
 

 02/08/2017

Riteniamo opportuno fare chiarezza sul progetto di riqualificazione dell’area turistica di Rimini Nord, rispetto ai titoli propagandistici della Amministrazione Comunale di recupero delle “ vocazioni identitarie dei luoghi”, della “rigenerazione urbana” , della “resilienza”, del “welness”, ecc.  


La cosiddetta riqualificazione di Rimini Nord si riduce ad una parziale ripavimentazione dell’attuale “lungomare”, alla pedonalizzazione di alcuni tratti, alla realizzazione di percorsi ciclopedonali,  al trasferimento del traffico veicolare lungo la ferrovia con un nuovo sottopasso.

Per la ripavimentazione del “ lungomare” è previsto l’utilizzo del materiale lapideo esclusivamente negli accessi al mare.

Risulta problematica nei mesi estivi l’accessibilità dei turisti negli alberghi, ed è  approssimativa la valutazione sulla “pedonalizzazione “ nei restanti periodi dell’anno con il rischio sopravvivenza delle attività economiche.

Per il trasferimento del traffico veicolare a ridosso della ferrovia, verrà ampliata la sede stradale con l’acquisto oneroso dei terreni lungo il tracciato ferroviario.

I suddetti interventi comportano lo “spostamento” dei posti auto dall’attuale lungomare alla ferrovia.   

Le conseguenze saranno l’eliminazione di oltre 350 posti auto con l’unica possibilità di sosta lungo la ferrovia a 250 m. dalla spiaggia, con disagi ai turisti, albergatori, residenti, negozianti: non ci sarà più un parcheggio vicino al mare !

Inoltre, l’Amministrazione Comunale annuncia la creazione di due nuovi parcheggi  (Mercatale e Foglino)  situati in posizione decentrata a nord , nonostante siano già disponibili da anni.

Da evidenziare che i due suddetti parcheggi si trovano a monte della ferrovia, peraltro difficilmente accessibili a causa dell’ esistenza dei passaggi a livello su via Gaza e Via Gebel .

Riguardo all’attraversamento dell’intera barriera ferroviaria ( 6 Km.) è solo prevista la realizzazione del sottopasso di collegamento al Centro Studi, mentre restano tutti i passaggi livelli esistenti (4) di cui non è prevista la chiusura. 

Anche il servizio del trasporto pubblico con gli autobus si trasferisce da mare a monte nel tratto Viserba - Torre Pedrera  creando disagio per il raggiungimento degli alberghi e della spiaggia.  

L’Amministrazione Comunale per la riqualificazione della area turistica di Rimini Nord si è limitata da un lato a ripavimentare parzialmente una strada e dall’altro solo a rappresentare delle macchie di verde sulla spiaggia attualmente occupata dagli stabilimenti balneari, di cui non ha la diretta disponibilità, senza avere concordato con i titolari alcuna riorganizzazione o intervento sull’arenile (Piano Spiaggia) .

Invece, secondo noi, il fondamentale intervento di riqualificazione di Rimini Nord, doveva essere la creazione di un vero e proprio Lungomare, degno di questo nome, con una nuova e ampia passeggiata pedonale continua tra il verde con la vista della spiaggia e del mare.     

Il Nuovo Lungomare, dopo 70 anni di rattoppi, consentirebbe la riqualificazione ambientale e paesaggistica del fronte mare  e la svolta necessaria nella immagine turistica e promozionale della costa di Rimini Nord.                                                
                                                                                 

 
   
 

                                                                                  



Tags:
 
 
 
 
blog comments powered by Disqus
 
 
   BATTAGLIE DI RENZIRSS
Archivio  
  NOTIZIE RSS
Ass. Frisoni : meno polemiche e più risposte sul Parco del Cemento
Le 155 manifestazioni di interesse: dal Parco del Mare al Parco del Cemento !
Il progetto traballante per Rimini Nord !
Rimini Nord: 18 milioni di euro per il Lungomare che non ci sarà!
Benvenuto il sequestro preventivo degli immobili sovraffollati, richiesto dal sottoscritto Consigliere Comunale al Sindaco da oltre un anno.
Archivio  
  IL BLOG DI RENZI
Archivio  
   FOTO GALLERY
Archivio  
Privacy   Cookies
©copyright Gioenzo Renzi 2008